Racchette da Tennis: le differenze principali tra i vari modelli

La caratteristica principale del tennis è quella di essere uno sport intenso e senza fermate. Bisogna stare sempre pronti a scattare in un punto del campo o a gettarsi al volo. Ma così come ogni sport, il Tennis richiede un equipaggiamento preciso. Qualcosa che può accompagnarci in tutte le partite senza affaticarci troppo. In questo caso, parliamo delle racchette da tennis. Ce ne sono di diverse e per tante categorie: quali sono perciò le racchette che sono più adatte per noi? Ecco qualche esempio.

Racchette Tweener

Generalmente scelte per chi vuole un mix fra professionalità e un aiuto adatto a chi vuole imparare un po’ di più e migliorare nel campo. Sono disponibili in tutte le varianti necessarie: leggere, pesanti, e con un ritorno elastico a seconda delle nostre preferenze. Le racchette Tweener sono ideali se abbiamo già una certa esperienza nel campo, ma vogliamo ancora migliorare su certe particolari discipline del Tennis.

Racchette a controllo elevato

Chiamate anche “Control” queste racchette da tennis sono meglio indicate per i professionisti, oppure per i giocatori che hanno necessità di performance da veri esperti. Solitamente queste racchette sono più pesanti e hanno una testa più stretta, con un elasticità molto bassa. Questo perché queste racchette sono molto più indicate per la quantità di forza che vogliamo inserire in ogni colpo. Se vogliamo battere forte, sappiamo quanta forza dare nel colpo.

Racchette da potenza

Chiamate anche “Power”, sono il contrario delle Control: più grandi, lunghe e leggere. Il loro piatto corde (chiamato anche ovale) è particolarmente elastico e permette – grazie alla sua grossa superficie – di assestare colpi potenti. Indicate per chi vuole imparare ancora di più il Tennis ma allo stesso modo non riesce a far volare la palla come dovrebbe.

Conclusione

Ricordatevi sempre che in una racchetta da tennis sono importanti i fattori come lunghezza, peso e grandezza della testa. Anche il piatto corde è importante: ovviamente se è più elastico i colpi possono essere più forti o smorzati. Fate però attenzione al fatto che, nei match più importanti, bisogna portare solo i tipi di racchette permessi.