4 funzionalità di Firefox che dovresti utilizzare

Recentemente ho abbandonato completamente Google Chrome per adottare definitivamente Firefox su tutti i miei dispositivi.

Fino a poco tempo fa usavo Firefox come browser secondario, mentre Chrome era il mio browser principale perché lo uso da più di dieci anni e ha tutte le mie password e segnalibri memorizzati.

Onestamente, non ho mai pensato a cambiare browser solo per pigrizia, ma è stato più facile di quanto pensassi.

Firefox ha importato automaticamente i segnalibri da Google Chrome e ho organizzato rapidamente le cartelle sulla barra principale dei segnalibri.

Allo stesso modo, ho anche esportato tutte la password salvate nell’account e le ho successivamente importate in Firefox.

Con queste due cose fatte, ho felicemente iniziato a utilizzare Mozilla Firefox come browser principale. E da quel momento ho iniziato a notare e utilizzare oscure funzionalità di Firefox che migliorano la mia esperienza di navigazione.

Funzionalità di Firefox per migliorare la tua esperienza di navigazione

Se anche tu sei un utente Firefox, ti consiglio vivamente di provare le funzionalità descritte nel prosieguo dell’articolo; probabilmente diventeranno parte integrante della tua abitudine di navigazione.

1. Utilizzare l’account Firefox per sincronizzare le password degli account e i segnalibri tra i dispositivi

Sicuramente questa è la prima cosa che dovresti fare dopo aver installato Firefox su Ubuntu o su qualsiasi sistema operativo in uso.

Con l’account Firefox, puoi scegliere di salvare i tuoi segnalibri, le password degli account per vari siti Web, la cronologia di navigazione su tutti i dispositivi.

Questo è di grande aiuto quando reinstalli il sistema operativo o utilizzi il browser Firefox su un sistema diverso (come il tuo computer di casa e il tuo computer di lavoro).

Puoi anche usarlo per inviare una scheda aperta a un altro dispositivo su cui hai installato e funzionante Firefox. Questo è utile per condividere URL tra il tuo PC e il tuo cellulare.

Firefox ha anche un gestore di password integrato chiamato Firefox Lockwise. Puoi usarlo come app standalone sul tuo smartphone. Con questa app, puoi vedere i dettagli dell’account salvato per accedere alle app dei tuoi siti web (come Amazon).

2. Usa la modalità di lettura (e ascolto) e goditi i contenuti web in modo migliore

Nonostante si trovino proprio sulla barra degli indirizzi, molti utenti di Firefox non sono consapevoli dell’eccezionale opzione di visualizzazione del lettore.

La modalità di lettura cambia l’aspetto di una pagina web per offrirti un’esperienza di lettura pulita e migliore. Rimuove la barra laterale, gli annunci e cambia il tipo e la dimensione dei caratteri.

Puoi anche controllare alcuni settaggi dell’aspetto della modalità di lettura. È possibile modificare il carattere (tra due scelte), modificare la larghezza del contenuto, la dimensione del carattere, l’altezza della linea, ecc. È inoltre possibile selezionare temi chiari, scuri e seppia.

C’è anche una modalità di ascolto sperimentale, seppur al momento non funziona ancora molto bene.

Quando hai voglia di tornare alla pagina web originale, fai clic sul simbolo x.

3. Utilizzare Firefox Relay per impedire lo sfruttamento della posta elettronica

Quasi ogni sito web che visiti sul web oggi ti offrirà di iscriverti ad una newsletter via email. Ma puoi fidarti di tutti loro?

Noterai che anche se annulli l’iscrizione ad alcune newsletter, ricevi comunque le loro email. Alcune volte, quando ti iscrivi a un servizio/newsletter, inizi a ricevere e-mail da fonti diverse perché forse quel database di indirizzi di posta elettronica è trapelato o hanno venduto il tuo indirizzo e-mail.

Firefox Relay è un componente aggiuntivo che consente di utilizzare “indirizzi di posta elettronica falsi permanenti”. È possibile utilizzare questi indirizzi per iscriversi alla newsletter e agli aggiornamenti dei prodotti.

Le e-mail inviate a questi indirizzi vengono prima inviate a Firefox Relay, quindi Firefox Relay le inoltra al tuo indirizzo e-mail.

Se in qualsiasi momento vuoi smettere di ricevere aggiornamenti su quell’indirizzo, stacca la spina da Firefox Relay. Poiché il tuo vero indirizzo email non è mai stato esposto a terze parti, non sarai più disturbato dallo spam.

In passato ho usato un servizio simile chiamato Simple Login, ma anche se Firefox Relay è in beta ritengo che funzioni molto bene.

4. Usa Pocket per salvare articoli interessanti dal web

Mozilla ha acquisito l’applicazione Pocket (precedentemente nota come Read It Later) un paio di anni fa, ed ora sta cercando di integrarlo strettamente con Firefox. È infatti possibile visualizzare l’opzione per salvare una pagina Web all’interno di Pocket accanto alla barra degli indirizzi.

Pocket è un meccanismo di bookmarking con super poteri. A differenza dei segnalibri, Pocket salva l’intera pagina web. Puoi leggerlo senza pubblicità, senza distrazioni (come la modalità di lettura in Firefox) in un secondo momento. Questo è uno strumento utile per le persone come me che trovano cose interessanti su Internet ma non iniziano a leggerle immediatamente.

Pocket è gratuito per salvare le pagine web e leggerle/ascoltarle in seguito. Hanno anche funzionalità premium (a pagamento) come il salvataggio permanente delle pagine Web (anche se il sito Web viene eliminato, l’articolo viene salvato in Pocket), il suggerimento automatico di tag, la ricerca a testo completo e la possibilità di evidenziare sezioni interessanti.

Pocket ha anche app per Android e iPhone in modo da poter salvare e leggere i tuoi articoli salvati in movimento.

C’è sempre di più da esplorare

Firefox ha molto di più da offrire: puoi esplorare le preferenze e configurare le opzioni di privacy e sicurezza, se lo desideri. Ci sono tonnellate di componenti aggiuntivi che puoi utilizzare secondo le tue esigenze.

Non c’è fine all’esplorazione, ma in questo articolo ho voluto mostrare le caratteristiche che considero essenziali.