4 cosmetici per il viso che non possono mancare nel tuo beauty case

Il mercato dei cosmetici, ed in particolare dei cosmetici per il viso, è in costante crescita anche nel nostro paese: nonostante la crisi economica, quindi, gli italiani non smettono di prendersi cura di se stessi (per approfondimenti puoi leggere questo articolo su IlSole24ore.com).

Complici le strategie di marketing sempre più sofisticate, sono sempre più i prodotti cosmetici che le aziende producono per consentirci di conservare a lungo la bellezza del nostro viso.

Come orientarsi, allora, in questo marasma cosmetico per evitare di buttare via soldi in prodotti totalmente inutili? Ecco quindi i 4 cosmetici per il viso che non possono mai mancare nel tuo beauty case per una perfetta skincare.

Cosmetici per il viso: il detergente

Il primo, fondamentale cosmetico per il viso a cui non dobbiamo mai rinunciare nella nostra routine di bellezza è il detergente. Questo prodotto, infatti, è assolutamente necessario per rimuovere dalla pelle i residui di trucco, di polveri e di impurità che si accumulano durante il giorno. Il detergente costituisce il primo step necessario per rendere la pelle recettiva ai successivi trattamenti idratanti. Sul mercato esistono tantissime tipologie di detergenti, adatte a soddisfare le esigenze di ogni tipo di pelle: da quelli astringenti e purificanti per le pelli miste e grasse, a quelli idratanti per le pelli secche, senza poi dimenticare quelli specifici per le pelli mature. Anche la consistenza dei detergenti può variare: esistono, infatti, detergenti in crema, in mousse e anche quelli 3-in-1, che funzionano al tempo stesso anche da scrub e maschera.

Il tonico

Altro cosmetico per il viso essenziale per la cura della nostra pelle, e spesso a torto sottovalutato (se non completamente dimenticato) è il tonico. Da utilizzare dopo aver pulito in profondità la pelle con il detergente, la funzione del tonico è quella di riequilibrare il pH della pelle dopo averla detersa. Inoltre, il tonico permette di eliminare i residui di trucco, di impurità e di latte detergente che dovessero eventualmente essere rimasti sul viso. Per utilizzarlo basta semplicemente versarne un po’ su un batuffolo di cotone e passarlo sul viso, senza dimenticare il collo ed il decolleté.

Il contorno occhi

Gli occhi, e in particolar modo il loro contorno, sono una zona del viso molto delicata, e che ha pertanto bisogno di cure particolari per essere mantenuta tonica e giovane. In questa area del viso, infatti, la pelle è più sottile e quindi più esposta a stress e agenti esterni nocivi (come raggi UV, make-up, arrossamenti, ecc.) che possono comprometterne la bellezza. Ecco quindi che risulta fondamentale applicare, mattina e sera, un buon contorno occhi nell’area perioculare. Anche in questo caso esistono numerose tipologie di contorno occhi, che variano sia in base alla loro formulazione (in gel, in crema o in siero) che alle loro proprietà (idratanti, illuminanti, antiage, ecc.).

La crema per il viso

Ed eccoci infine alla crema: questo cosmetico per il viso, se scelto con attenzione, consente di mantenere la nostra pelle tonica e idratata, e, nei mesi più freddi, di proteggerla dalle aggressioni esterne provocate dal freddo, dall’aria e dallo smog. La scelta della crema più adatta alla pelle del nostro viso è molto personale e va fatta a seconda delle sue caratteristiche: se è secca o matura, è necessaria una crema molto nutriente, se invece è mista o grassa, è necessario utilizzare una crema che sia al tempo stesso idratante, purificante ed opacizzante. Anche il settore delle creme per il viso negli ultimi anni si è molto evoluto, e in commercio ne esistono tantissime tipologie in grado di soddisfare qualsiasi necessità. Se hai dubbi, prima di procedere all’acquisto, è sempre bene rivolgerti al tuo dermatologo di fiducia, che, analizzate le caratteristiche della tua pelle, saprà consigliarti il prodotto più adatto alle tue esigenze.